Gebher News - Gebher

cool

Adblock Rilevato

Il nostro Sito si mantiene grazie ai ricavi pubblicitari, per favore Disattiva AdBlock per proseguire la navigazione.

Continua
Vai ai contenuti

CAF CISL: Domande per Diventare Operatori Fiscali aperte, oltre 100 Posti

Gebher
Pubblicato da Editorial Board in Lavoro · 12 Dicembre 2019
Tags: CAFCISLOperatoriFiscali
Centinaia di assunzioni in tutta Italia per operatori fiscali da inserire nei Caf Cisl. Come ogni anno il sindacato offre su tutto il territorio nazionale corsi di formazione gratuiti per operatori fiscali da inserire nei propri Caf al fine di fronteggiare la mole di lavoro prevista nel nuovo anno e in particolare nel periodo che va da marzo a luglio quando in molti si apprestano a fare la dichiarazione dei redditi.

Vediamo nello specifico in quali città per regione di appartenenza sono i corsi di formazioni:

  • Emilia Romagna: corso di formazione per Operatore Fiscale nelle città e province di Bologna, Forlì Cesena, Modena, Parma, Piacenza, Ravenna, Reggio Emilia, Rimini, Ferrara;
  • Friuli Venezia Giulia: Alto Friuli, Gorizia, Trieste, Udine e relative province;
  • Piemonte: Alessandria, Asti, Biella, Cuneo, Novara, Torino e Canavese, Verbania, Vercelli;
  • Trentino: provincia di Trento.

Requisiti
I diversi corsi di formazione per operatori fiscali ai fini dell’assunzione stagionale nei Caf richiedono caratteristiche specifiche. Di seguito i requisiti per lavorare nei Caf:

  • Emilia Romagna: per le città di Bologna, Forlì Cesena, Modena, Parma, Piacenza, Ravenna, Reggio Emilia, Rimini il corso di formazione è di 120 ore e si ricercano diplomati o laureati in materie economiche, giuridiche e umanistiche, che sappiano usare il PC e pacchetto Office. Al termine del corso si procederà alla selezione sempre previa superamento di un test. L’assunzione è con contratto a tempo determinato part-time o full time come da CCNL Commercio e Terziario; Per la città di Ferrara invece il corso è di 180 ore articolato in moduli da 4/8 ore. Anche in questo caso i requisiti sono laurea o diploma, oltre che competenza in ambito informatico. Le candidature vanno inviate entro il 20 dicembre 2019;
  • Friuli Venezia Giulia: per Alto Friuli, Gorizia, Trieste il corso è di 160 ore da tenersi tra gennaio e marzo 2020 e le candidature vanno inviate entro il 18 dicembre. Per i requisiti si assumono a tempi determinato prevalentemente disoccupati, occupati a tempo parziale (non più di 20 ore settimanali), cassintegrati o lavoratori in mobilità. Per la città di Udine e provincia invece le candidature scadono il 31 dicembre, il corso ha la stessa durata e si richiedono disoccupati, inoccupati o occupati a tempo parziale.
  • Piemonte: il corso è di 120 ore e si articola in 4 ore giornaliere. La frequenza è obbligatoria e a termine del corso i più meritevoli verranno selezionati per essere assunti con contratto a somministrazione a tempo pieno o parziale prorogabile per tutta la durata della campagna fiscale. I requisiti sono il possesso del diploma di scuola superiore e conoscenza del PC.
  • Trentino: nella provincia di Trento il corso si svolgerà in 120 ore e le candidature vanno inviate entro il 13 dicembre. Requisiti fondamentali sono il possesso delle competenze informatiche, ma anche ottime capacità relazionali con il pubblico. Requisito che ha valore ai fini dell’assunzione è l’aver già prestato servizio per il pubblico affine a quello richiesto.


Candidatura
Per candidarsi bisogna per prima cosa andare sul sito del sindacato nella pagina dedicata. Qui si trova l’elenco dei corsi per regione e città e si procede in questo modo:

  • Selezionare la città con relativo corso di interesse, per esempio: «corso per operatori fiscali 2020 Bologna»;
  • Vi si apre una pagina con la descrizione del corso e quindi si procede cliccando in basso sul riquadro «clicca qui per candidarti»;
  • Si apre un’altra pagina in cui bisogna accettare le condizioni e l’informativa sulla privacy e si clicca “avanti” in basso;
  • Si viene mandati a un’altra pagina in cui bisogna inserire il proprio codice fiscale e cliccare poi “avanti”;
  • A questo punto si viene mandati sull’ultima pagina con un form da compilare con le informazioni anagrafiche, professionali, lavorative, competenze acquisite. Vengono richieste anche le preferenze in merito all’orario di lavoro e dei corsi.
  • In ultimo si chiede di allegare il curriculum vitae e una foto prima di inoltrare la domanda di candidatura premendo “invia”.



Nessun commento
Torna ai contenuti